Blog: http://agrodolce.ilcannocchiale.it

Carnevale

Probabilmente mi vestirò in maschera domani sera, intanto vi faccio vedere come mi vestirò.
Ieri mia cognata ha avuto una festa in maschera e non sapeva cosa mettere.
Le ho prestato un mio vestito, comprato l'anno scorso ma mai indossato.

Adoro il mondo delle geishe. Lo studio da anni, sotto tutti gli aspetti.
Avevo comprato il vestito, che era composto soltanto dalla vestaglia rossa e da una cintura (non abbastanza alta) nera.
Ma il Kimono delle geishe è molto di più.

Innanzitutto non si vedono assolutamente le gambe, quindi sotto ci vuole un abito lungo.
Poi, un abito da geisha è composto da 2 fino a 5 strati. Io ho semplicemente aggiunto un colletto grigio, a simulare un secondo strato.

L'obi (la cintura) è fatta da un corpetto nero elasticizzato, mentre il retro è fatto da due stole (una nera ed una bordaeux) cucite l'una sopra l'altra.

Il trucco è abbastanza fedele e l'acconciatura tenta di essere verosimile, anche se ci sono da fare tanti piccoli accorgimenti. Comunque: i capelli tengono con un mollettone a becco d'oca ed un fermaglio in cima (con diverse mollettine) e poi, per decorazione, 3 bacchette del ristorante cinese e un portafortuna da appendere... sempre cinese...

Certo, non è perfetto, ma mi sento molto soddisfatta del risultato.

Eccovi le foto della GeiShe :D
Che ve ne pare?







Pubblicato il 3/2/2008 alle 20.26 nella rubrica Esperienze.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web